Alcune regole da seguire per l'apparato gastrointestinale - LO SAPEVI CHE? - YOVIS REGOLA

LO SAPEVI CHE?

Alcune regole da seguire per l'apparato gastrointestinale

Gastrite e disturbi della digestione: poche e semplici regole per combatterla

Per saperne di più
Alcune regole da seguire per l''apparato gastrointestinale - LO SAPEVI CHE? - YOVIS REGOLA

Bruciori e crampi allo stomaco, acidità, nausea, vomito: questi i sintomi della GASTRITE, processo infiammatorio acuto o cronico della parete gastrica. Non dobbiamo andare a stuzzicare una mucosa gastrica già infiammata: così la contrastiamo, quando si è soggetti a forme lievi e sporadiche di gastrite.

La prima regola da osservare è di mangiare lentamente. Masticare correttamente è fondamentale, perché facilita la digestione, riducendo i tempi di permanenza gastrica degli alimenti.

  • No ai pasti abbondanti: chi soffre di gastrite deve ripartire correttamente i pasti durante la giornata, senza saltarne uno o ritardarlo troppo. Non dimenticare lo spuntino della metà mattina e del pomeriggio, che tampona l’acidità di stomaco.
  • Abolire carni e formaggi grassi, condimenti, alimenti freddi, bevande alcoliche, frutta acidula e frutta secca, succo di pomodoro, aceto, vino bianco, pomodori, peperoni.
  • Anche le spezie (specie aglio e peperoncino) andranno messe da parte, insieme ai prodotti di pasticceria a base di creme.
  • Sì al latte, non eccedendo e preferendo quello parzialmente scremato. Sì allo yogurt e ad alimenti leggeri come formaggi magri non fermentati, carni bianche, pesce magro, conditi con olio extravergine di oliva, bolliti o grigliati.
  • Va attentamente evitato di mescolare proteine di diversa provenienza, ossia mangiare nello stesso piatto formaggi e carne, legumi e uova.

SE SEGUIAMO QUESTE SEMPLICI REGOLE CREIAMO LE PREMESSE PER UNA MIGLIORE DIGESTIONE.

SE A QUESTE POI ASSOCIAMO L’ABITUDINE DI ASSUMERE FIBRE ALIMENTARI E FERMENTI LATTICI CONTRIBUIAMO A RENDERE IL NOSTRO INTESTINO, PIU’ FORTE E FUNZIONALE.

Yovis Regola, è l’unico integratore alimentare che associa l’azione benefica delle FIBRE e dei PROBIOTICI. Le fibre agiscono sulla motilità intestinale, dando immediato sollievo da gonfiore, pesantezza e dolori addominali. I fermenti lattici svolgono un’azione di riequilibrio della microflora, ripristinando le regolari funzioni intestinali.

DA UNA PARTE ABITUDINI ALIMENTARI PIU’ APPROPRIATE DALL’ALTRA ASSUNZIONE QUOTIDIANA DI FIBRE E FERMENTI: PER DIFENDERE IL NOSTRO APPARATO GASTRO INTESTINALE.